Testimonianza della laminine sulla decompressione della testa del femore, fratture e malattie ossee

Necrosi avascolare del femore

Maschio, 50 anni, aveva difficoltà a stare in piedi e soffriva di forti dolori alla schiena. Un amico ha riferito di Laminine che aveva anche problemi di mal di schiena. Per inciso, al paziente è stata diagnosticata una decompressione ossea che riteneva oltre la guarigione.

La sua testa femorale (testa del femore, la parte più alta dell’osso o del femore della coscia) era decompressa al 70% e quando prese la laminina, l’effetto positivo si sentì in pochi giorni. Decise di continuare con la Laminina ad alto dosaggio poiché forniva l’energia di cui aveva bisogno (aminoacidi) e può lentamente sollevarsi.

Quello che non sapeva era che il suo osso stava iniziando a mineralizzare. È stato segnalato il processo ben orchestrato in cui i cristalli di fosfato di calcio sono prodotti da cellule che formano l’osso. Un mese dopo, dopo una radiografia di routine, i medici furono sorpresi nel vedere le ossa formarsi nel femore. Dopo 6 mesi di Laminina, è stato in grado di camminare miracolosamente.

Uno studio pubblicato su NCBI sull’uso di FGF-2 e FGF-18 per la salute del midollo osseo ha promosso la proliferazione cellulare (riparazione). Questi fattori di crescita hanno effetti rigenerativi che influenzano la salute delle ossa in generale.

Precedenti studi hanno dimostrato che il fattore di crescita dei fibroblasti-2 (FGF2; noto anche come FGF di base o bFGF) è un agente anabolizzante osseo in grado di promuovere la formazione ossea stimolando la proliferazione e la differenziazione delle cellule staminali mesenchimali.

La somministrazione sistemica di proteina FGF2 ricombinante aumenta la formazione ossea e favorisce la riparazione della frattura [1]. Le cellule staminali mesenchimali, o MSC, sono cellule stromali multipotenti che possono differenziarsi in una varietà di tipi cellulari, inclusi osteoblasti (cellule ossee), condrociti (cellule cartilaginee), miociti (cellule muscolari) e adipociti (cellule adipose) [2]. Studi clinici hanno anche dimostrato che l’espressione di FGF2 porta a una maggiore formazione ossea [1].-

La laminina con la sua catena completa di 22 aminoacidi ha fornito i “materiali” per riparare l’osso, insieme alle capacità di segnalazione cellulare di FGF. Il suo drammatico recupero li ha anche salvati da ulteriori spese mediche.

Uno dei nostri distributori ha fornito al paziente la Laminine negli ultimi tre anni. Il paziente ora completamente guarito ha scelto di godersi la vita viaggiando per il mondo. Sono grati per quello che dicono sia un miracolo di Dio, la sua seconda possibilità di vita.

NOTA IMPORTANTE:

Questo prodotto non è una terapia con cellule staminali.

NOTA IMPORTANTE:

Queste dichiarazioni non sono state valutate dalla Food and Drug Administration. Questo prodotto non ha lo scopo di diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia. I risultati varieranno a seconda dei fatti e delle circostanze di ciascuna persona.

La miscela OPT9 fornisce 22 catene complete di aminoacidi + che sono essenziali per la riparazione cellulare. Il fattore di crescita dei fibroblasti (FGF2) segnala innanzitutto le cellule staminali esistenti nel corpo. Quindi dirige molecole specializzate per riparare o rigenerare le cellule danneggiate usando la sintesi di aminoacidi.

Aggiungi qui il testo dell'intestazione